ULTIMO GIORNO DI PROGRAMMAZIONE 25 LUGLIO

DAL 26 LUGLIO AL 21 AGOSTO CHIUSO PER FERIE


SPETTACOLI :  22:00

 

Regia di J.A. Bayona. Un film con Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Rafe Spall, Justice Smith, Daniella Pineda. Cast completo Titolo originale: Jurassic World: Fallen Kingdom. Genere AzioneUSA, Spagna, 2018, durata 128 minuti.

Tre anni dopo la chiusura del parco Jurassic World, sull’isola Nublar i dinosauri hanno vissuto liberamente, ma ora sono minacciati da un’incombente eruzione del monte Sibo. Claire Dearing, passata da direttrice del parco a tema a fondatrice del Dinosaur Protection Group, recluta Owen Grady, l’addestratore di dinosauri che lavorava nel parco, per compiere una missione di salvataggio. Il piano è di evacuare gli enormi animali dall’isola ma per Owen sarà anche l’occasione per cercare di ritrovare Blue, il raptor cui è particolarmente legato.

Questa volta si tratta di una storia molto diversa, perché la missione non è salvare persone, bensì i dinosauri. Sarà più dark e spaventoso dei film precedenti, ovviamente però quando hai Chris Pratt un film è anche molto divertente. È il secondo passo in una trilogia e il secondo capitolo è sempre dark, come per L’impero colpisce ancora o L’ira di Khan.
J.A. Bayona

La regia passa da Colin Trevorrow, che è rimasto coinvolto come producer e come coautore della sceneggiatura insieme a Derek Connolly, allo spagnolo J.A. Bayona. Esploso con l’horror prodotto da Guillermo Del Toro The Orphanage, ha subito affrontato un film dal respiro internazionale con The Impossible e poi ha fuso sequenze di animazione e altre dal vivo in Sette minuti dopo la mezzanotte. Un talento insomma eccentrico e di forte personalità, che pare perfetto per lasciare un’impronta sul franchise.

Bayona ha inoltre portato con sé il suo abituale direttore della fotografia, Óscar Faura, la cui propensione per i toni dark sembra indiscutibile, mentre ha ereditato dal capitolo precedente il musicista Michael Giacchino, che offrirà un elemento di relativa continuità con la propria colonna sonora. Anche le location saranno naturalmente simili, infatti come Jurassic World il film è stato girato alle Hawaii (e negli studi di Londra), ma questa volta si avvarrà per la prima volta del formato cinemascope, mentre il precedente era stato realizzato con rapporto tra altezza e larghezza dell’immagine di 2 a 1.

Comments are closed.